martedì 31 agosto 2010

Una centrale 'straniera' per la Pavidea

La Pavidea - ASD Pallavolo Fiorenzuola si è trovata nell'impossibilità di avere disponibili per la nuova stagione entrambe le centrali dello scorso campionato, veri punti di forza della compagine che ha mancato promozione in serie B1 per un soffio.

Gloria Corradi ha infatti deciso di lasciare l’attività agonistica, mentre Claudia Guglielmetti, alle prese con un problema fisico ricordo della serie finale dei play off della scorsa stagione, non è ancora certa del rientro in squadra.

La società valdardese, per ovviare alla situazione, e in attesa che lo staff medico dia a Claudia Guglielmetti una valutazione certa dei tempi di recupero, è riuscita ad ingaggiare Valentina Guccione, centrale ventitreenne con trascorsi recenti in B1 e lo scorso anno in forza dal Costaverde Cefalù (B2).

E’ stata una esperienza nuova per noi – spiega Giancarlo Maserati, dirigente della Pavidea – ASD Pallavolo Fiorenzuola – in quanto la nostra società era sempre riuscita ad allestire buone squadre con ragazze provenienti dalla nostra provincia o al massimo da quelle limitrofe. Questa volta non è stato possibile e abbiamo dovuto allargare il nostro orizzonte affrontando problematiche per noi inusuali.

Di Valentina comunque il nostro tecnico Enrico Mazzola è riuscito ad avere ottime referenze, e non mi sto riferendo solo alle sue capacità tecniche, ma anche per quanto riguarda gli aspetti di serietà e impegno. Siamo quindi confidenti che per lei sarà facile essere accolta nel gruppo che le ragazze della Pavidea – ASD Pallavolo Fiorenzuola in questi anni sono riuscite a costituire, per dare un contributo importante alla squadra
”.