sabato 11 settembre 2010

Coppa Italia: Pall. Volta Mantovana MN - Pavidea

Secondo impegno di Coppa Italia per la Pavidea che domenica (inizio ore 18) sarà in trasferta sul campo della Pallavolo Volta Mantovana.

Le voltesi, che saranno prossime avversarie della Pavidea anche nel campionato che partirà il 16 ottobre, ritornano in serie B dopo quattro stagioni in serie A2. Al termine della passata stagione, nonostante un ottimo piazzamento, con la conquista de play off, la società lombarda ha deciso di rinunciare alla massima serie e ripartire dalla B2.
La rosa è stata quindi rinnovata ed è ora costituita da un mix di atlete con esperienza di serie B e di giovani provenienti dalla seconda squadra di serie D.

La Pavidea, che cercherà di macinare gioco per consentire alle proprie atlete di conoscersi sempre meglio ed affinare quegli automatismi che in vista del campionato saranno fondamentali, arriva a questa sfida con alcuni problemi fisici. Rientrato l’allarme per Amasanti che si era fermata per un fastidio muscolare nel pre partita della gara casalinga di mercoledì contro Cerea, ora coach Mazzola deve fare i conti con le non perfette condizioni di Cavallaro. Il capitano della gara odierna infatti ha un problema alla spalla destra che la pone in forte dubbio per la sfida contro il Volta Mantovana; in caso di forfait è pronta Marta Ghisolfi che già mercoledì ha ben sostituito Amasanti.

Il tecnico valdardese completerà lo schieramento iniziale con Ronchetti in regia e Amasanti sulla sua diagonale, in banda oltre al ballottaggio Cavallaro-Ghisolfi ci sarà Brigati, Albertini e Guccione al centro con Poggi libero.