giovedì 14 ottobre 2010

Pavidea - Easy Volley Desio MB

Il campionato della Pavidea è ai nastri di partenza e la prima giornata vedrà l’esordio stagionale della formazione valdardese sul campo di casa del PalaMagni di Fiorenzuola (inizio ore 20,30) contro le lombarde del Volley Desio.
La Pavidea è inserita in questa stagione nel girone B della serie B2 e conosce solo alcune delle formazioni che incontrerà giornata dopo giornata. Il Desio è sicuramente una delle compagini che si sono nascoste di più in questo precampionato: niente Coppa Italia, poche amichevoli, insomma Ronchetti e compagne dovranno essere brave a studiare rapidamente le avversarie durante la gara, in modo di scoprirne punti di forza e punti deboli da sfruttare a proprio vantaggio.
Al di là dell’avversario la Pavidea dovrà giocare con intensità e continuità. Sia nella gare di Coppa Italia che nelle amichevoli disputate le atlete rossoblu hanno avuto ottime partenze vanificate da pause nel finale dei parziali. La squadra valdardese è un cantiere aperto, le ragazze hanno indiscutibili doti tecniche, e solo nel seguito del campionato potranno acquisire maggiore esperienza, eliminando quei black out che hanno segnato negativamente le gare disputate ad inizio stagione.
Per coach Mazzola la preparazione della gara di sabato è stata un percorso ad ostacoli, non solo per la scarsità di informazioni sulle avversarie da affrontare: Poggi e Albertini hanno dato forfait nella prima parte della settimana fermate dall’influenza, mentre Ghisolfi, che pure si è allenata regolarmente, lamenta un dolore per una tendinite ad un gomito.
La formazione che scenderà in campo dovrebbe vedere Ronchetti in regia con Amasanti sulla sua diagonale, Cavallaro e Brigati in banda, Albertini e Guccione al centro con Pogi libero. A disposizione del tecnico rossoblu Cabrini, Ghisolfi, Magno e Vespari.