domenica 19 dicembre 2010

Pavidea - Riso Scotti PV 3-0

Torna al successo la Pavidea, che nell’ultima gara di questo 2010, sconfigge sul campo di casa le giovani atlete della Riso Scotti Pavia, con il netto punteggio di 3-0.

Ancora una volta Mazzola non ha l’intera rosa a disposizione, con Albertini influenzata e Poggi vittima di un infortunio alla caviglia patito a scuola che devono dare forfait. La Pavidea scende quindi in campo con Ronchetti in regia e Amasanti sulla sua diagonale, Cavallaro e Brigati in banda, Guccione e Guglielmetti al centro con Vespari libero.

Parte subito forte la formazione valdardese che con il positivo turno di servizio di Amasanti mette in crisi la ricostruzione di Pavia che si trova subito ad inseguire 8-2. Acquisito un buon margine la Pavidea rallenta e concede spazio alle ospiti, che provano ad avvicinarsi, sfruttando anche le imprecisioni della seconda linea rossoblu, ma sono sempre Ronchetti e socie a condurre 16-11 al secondo time out tecnico. La Pavidea è ormai lontana e nonostante Pavia cerchi di recuperare lo svantaggio, il set è appannaggio delle valdardesi che chiudono 25-17.

Nel secondo set la Pavidea entra in campo troppo disinvolta, mentre Pavia, più determinato si porta a condurre 2-8. Mazzola inserisce Magno per Brigati per migliorare la ricezione sull’insidioso servizio dell’ex Scapuzzi (buona la sua prova), ma la Pavidea non riesce a prendere un buon ritmo di gioco e Pavia ne approfitta per allungare 4-13. Le ragazze di coach Mazzola provano a rientrare nel set affidandosi al servizio: le ottime battute di Magno, Guglielmetti e Ronchetti, uniti agli attacchi di Cavallaro riportano sotto le valdardesi (12-16). Sul 15-20 si chiude il cambio Magno – Brigati mentre la Pavidea conquista la parità a quota 20 e grazie al servizio di Amasanti si porta subito a condurre 23-21. Pavia non molla, recupera fino al 23 pari, e cede 25-23 quando Mazzola inserisce Cabrini per Guglielmetti in battuta e gli ottimi servizi del giovane secondo palleggiatore rossoblu regalano il parziale del 2-0 alla Pavidea.

Il terzo set vede le due formazioni viaggiare a braccetto nelle fasi iniziali, ma è la Pavidea a condurre 8-6 al primo tempo di sospensione tecnica. E’ però solo un fuoco di paglia: in una gara dai contenuti non esaltanti, le due compagini viaggiano a braccetto fino al 15 pari quando la Pavidea prova l’allungo decisivo (19-16) ma Pavia riesce ancora a chiudere il gap e a recuperare viaggiando alla pari delle rossoblu fino a quota 22, quando le valdardesi chiudono 25-22 grazie agli attacchi di Amasanti.

Pavidea - Riso Scotti PV 3-0 (25-17/25-23/25-22)

Ronchetti 5, Amasanti 12, Cavallaro 15, Brigati 9, Guccione 3, Guglielmetti 10, Vespari (L) 1, Ghisolfi, Cabrini, Magno 3.