venerdì 10 dicembre 2010

Sanda Volley MB - Pavidea

La nona giornata del campionato nazionale di serie B2 femminile vedrà sabato (inizio ore 21) la Pavidea impegnata sul campo del Sanda Volley Monza primo in classifica.

Per le rossoblu sarà una sfida impegnativa, dato che le brianzole guidano la classifica fin dalla prima giornata, grazie alle 8 vittorie in altrettante gare, con un solo punto concesso nella sfida casalinga con Alessandria. Ronchetti e compagne invece hanno sette vittorie al loro attivo, l’unica sconfitta risale a quindici giorni fa sul campo della Normac Genova, ma per contro hanno disputato molti più tie-break, lasciando per strada 4 punti nelle gare finite al quinto set. Per questo motivo Monza guida la classifica con sei lunghezze di vantaggio sulle inseguitrici Pavidea e Crema.

Vincere in trasferta con un avversario così impegnativo sarà tutt'altro che semplice per la Pavidea che dovrà giocare la sua miglior pallavolo per provare ad accorciare le distanze in classifica. Certo Monza è una squadra completa in ogni ruolo, costruita con il chiaro obiettivo di un campionato di vertice, mentre la Pavidea, che pure sta disputando un’ottima stagione, è partita con l’intento di disputare un campionato tranquillo.

Il tecnico valdardese Mazzola in settimana ha lavorato in maniera particolare sulla concentrazione e sulla continuità di gioco della squadra: giocando con grande attenzione le rossoblu potranno esprimersi al meglio. Durante tutta la settimana le valdardesi hanno dimostrato grande impegno e un buon approccio alla preparazione della gara, consapevoli che un buon avvio di gara può fare la differenza.

Rosa al completo per coach Mazzola che potrà scegliere il sette iniziale tra tutte le atlete, ma che probabilmente si affiderà alla formazione che ha brillantemente vinto con Lodi sette giorni fa: Ronchetti al palleggio, Amasanti sulla sua diagonale, Cavallaro e Brigati in banda, Guccione e Ghisolfi al centro con Poggi libero. A disposizione Albertini, Cabrini, Guglielmetti, Magno e Vespari.