domenica 6 novembre 2011

Properzi Volley LO - PavideaSelta 1-3

Meritata vittoria per la PavideaSelta che ribalta tutti i pronostici che sulla carta davano Lodi vincente e conquista tre punti pesantissimi sul campo di una delle formazioni più competitive del girone.

A fare la differenza la grande grinta e concentrazione delle valdardesi che sorprendono le padrone di casa per la determinazione con cui difendono e contrattaccano, costringendo spesso Lodi all’errore.

Mazzola parte con Fagioli in regia, Amasanti opposta, Cavallaro e Magno in banda, Guccione e Lorenzi centrali , con Poggi libero.

L’inizio della gara è segnato dall’equilibrio,con le due formazioni che giocano alla pari e non si risparmiano in difesa e in attacco. Amasanti, Lorenzi e Magno propiziano il +4 per le valdardesi che costringono il tecnico della Properzi a spendere un time out (10-14). Pochi errori per entrambe le formazioni, anche se sono proprio due attacchi out dell'opposto Lodi a concedere il massimo vantaggio alla PavideaSelta (13-18). Cavallaro e socie commettono l’ingenuità di rilassarsi e vengono punite dalle padrone di casa che accorciano (15-18). Fagioli si affida a Magno e Guccione che riportano a distanza Lodi (15-21). Le rossoblu chiudono al terzo dei quattro set point conquistati con il bel pallonetto sulla fast di Ghisolfi appena entrata per Lorenzi.

Le ragazze di coach Mazzola partono ancora decise in avvio di secondo parziale, e con una Amasanti in grande condizione lasciano da subito le avversarie a -4 (4-8). La PavideaSelta è più concentrata e con una correlazione muro-difesa particolarmente efficace consente a Fagioli di esprimersi al meglio e utilizzare tutte le proprie attaccanti. Lodi subisce l'aggressività delle ospiti, e non riesce a reagire, commettendo errori su errori e lasciando vita facile alle rossoblu che possono chiudere 16-25 portandosi sul 2-0 nel conto dei set.

Lodi inizia a giocare come ci si aspetta, spinge sull'acceleratore in avvio di terza frazione per non consentire alle valdardesi di chiudere la gara. I ruoli sembrano essersi invertiti: Lodi è ordinato e concreto, mentre la PavideaSelta diventa più fallosa, non riuscendo più ad esprimersi come nei parziali precedenti. Lodi scappa fino ad un massimo vantaggio di 16-8, quando la PavideaSelta prova a ricominciare a macinare gioco accorciando fino a al 21-16, ma senza mai di fatto impensierire Lodi che chiude 25-18.

Sembrano ristabiliti gli equilibri in apertura di quarto set, con Lodi che parte a rilento, e aggancia le rossoblu anche grazie al cartellino comminato a Mazzola per protesta (3-3). Cavallaro e compagne ricominciano tutto da capo, costruendo un nuovo vantaggio grazie alle grandi difese di Poggi e agli attacchi di Magno, pronta a sfruttare ogni pecca nel muro avversario (12-17). La PavideaSelta controlla la gara, e nonostante Lodi cerchi di riaprire set e partita affidandosi all’esperienza delle proprie atlete, le rossoblu riescono a tenere le avversarie a distanza, chiudendo 20-25 per il 3-1 finale che vale il terzo posto in graduatoria.


Properzi Volley LO - PavideaSelta 1-3 (22-25/16-25/25-18/20-25)

Fagioli, Amasanti, Cavallaro, Magno, Guccione, Lorenzi, Poggi L, Tacchini, Visconti, Periti, Ghisolfi, Zavaglio, Vergani.