venerdì 4 novembre 2011

Properzi Volley LO - PavideaSelta

Gara impegnativa domani per la PavideaSelta che affronterà a Tavazzano (inizio ore 21) la Properzi Volley Lodi.

Le valdardesi hanno già affrontato Lodi nel girone della prima fase di Coppa Italia, uscendo sconfitte in entrambe le occasioni, ma offrendo buone prestazioni. Certo le lombarde hanno un potenziale di squadra elevatissimo, Milani e compagne sono esperte, forti tecnicamente e tatticamente: sono certamente una formazione allestita per puntare al salto di categoria, e soprattutto in casa non vorranno lasciare punti per strada.

In casa PavideaSelta c’è consapevolezza della forza dell’avversario che si va ad affrontare, ma c’è anche tanto entusiasmo, portato dalle due vittorie contro Vignola e Crema, e quindi tanta voglia di fare bene. Le valdardesi si sono allenate in settimana con l’obiettivo di andare a Lodi per tenere testa alle padrone di casa, giocando al massimo delle proprie possibilità. Strappare punti a Lodi non sarà semplice, ma Cavallaro e socie hanno insegnato che, anche grazie alla guida di Mazzola, nessuna gara è scontata.

La situazione infortuni non da tregua alle rossoblu: Guccione e Zavaglio si sono allenate a singhiozzo, cercando di non accentuare i problemi rispettivamente a spalla e ginocchio, ma saranno a disposizione del tecnico per la gara di domani. Lavoro differenziato per Vergani che sta recuperando dall’infortunio alla spalla e che da programmi dovrebbe rientrare in gruppo nelle prossime settimane.

Vista la situazione infortuni lo staff della PavideaSelta non ha ancora risolto i ballottaggi per un posto in banda e uno al centro, e si riserverà fino all’ultimo la possibilità di decidere il sette iniziale, pur sapendo che in una gara difficile come quella di Lodi, sarà necessario l’apporto dell’intera rosa.