domenica 12 febbraio 2012

Golden Volley CR - PavideaSelta 3-1

Ancora sconfitta la PavideaSelta che contro Crema si arrende per 3-1 perdendo una nuova occasione per invertire la rotta che nelle ultime settimane sembra aver preso il campionato delle rossoblu. Ma se sette giorni fa la prestazione era stata deludente non solo sotto il profilo del risultato, sabato a Crema la formazione valdardese ha mostrato segnali confortanti di ripresa dal punto di vista dell'impegno e della coesione, anche se ancora siamo lontani dallo standard a cui la formazione di coach Mazzola aveva abituato.

Contro la Golden Cavallaro e compagne partono forte, ma non riescono a tenere un ritmo elevato e concedono alle padrone di casa di ribaltare le sorti del parziale sfruttando una migliore correlazione muro difesa per chiudere 25-22.

Nel secondo set la PavideaSelta non riesce ad esprimersi al meglio, troppo frenata da una ricezione imprecisa e dagli errori in attacco che permettono alle locali di condurre il parziale fino al 25-22 finale.

Sotto 2-0 nel conto dei set le valdardesi non riescono ad imprimere una svolta alla gara e regalano un vantaggio di 6 punti a Crema anche nelle fasi iniziali del terzo set, precludendosi la possibilità di riaprire la gara. Mazzola inserisce Ghisolfi per Guccione, la PavideaSelta inizia a servire meglio e palla su palla riesce a recuperare lo svantaggio, portando i set ai vantaggi, dove Amasanti e Lorenzi consentono alle rossoblu di portare a casa il parziale del 2-1 (27-25).

Nel quarto set la PavideaSelta sembra riuscire finalmente a giocare limitando gli errori, e si porta a condurre 8-5 e quindi 12-9, senza lasciarsi innervosire dalle continue proteste delle padrone di casa. A frenarla sono però i troppi errori, che ancora una volta costano caro alle rossoblu nelle fasi finali del set, con Crema che chiude 25-20 per il 3-1 finale.


Golden Volley CR - PavideaSelta 3-1 (25-22/25-22/25-27/25-20)
Fagioli, Amasanti, Cavallaro, Zavaglio, Guccione, Lorenzi , Poggi L, Tacchini, Ghisolfi, Visconti, Periti.