domenica 5 febbraio 2012

PavideaSelta - Ve.Ma.C Vignola MO 1-3

Non si risolleva la PavideaSelta che sul campo di casa cede contro una formazione tutt'altro che irresistibile come Vignola.

Mazzola schiera in avvio la consueta formazione con alcune scelte obbligate: Fagioli in regia, Amasanti opposta, Cavallaro e Zavaglio attaccanti ricevitori, Guccione e Lorenzi al centro con Poggi libero.

Il primo set si gioca sull'equilibrio, anche se è evidente fin dalle prime battute che per la PavideaSelta non è una delle giornate migliori, con troppi errori in attacco che mantengono viva la compagine modenese. Sono proprio le sopiti che sul 20 pari sfruttano gli errori delle valdardesi e approfittano del momento per chiudere il parziale a proprio favore e portarsi avanti 1-0.

Non partono con il piglio giusto nemmeno nel secondo parziale le rossoblù che si fanno sorprendere e superare da Vignola fin dalle battute iniziali del set concedendo un vantaggio determinante di 5 lunghezze. Con grande fatica Cavallaro e compagne cercano di colmare lo svantaggio, e si avvicinano fino al 21-22. Vignola è ancora una volta più lucido e capace di approfittare degli errori delle padrone di casa per siglare il 2-0 (22-25).

La PavideaSelta tenta il tutto per tutto nella terza frazione di gioco per cercare di riaprire la gara. Con Guccione sugli scudi le valdardesi si portano avanti 23-20, e chiudono 25-22 con Cavallaro, nonostante ancora una volta le indecisioni nel finale mettano a rischio ancora una volta l'esito finale del parziale.

La formazione di coach Mazzola non riesce a dare continuità alla propria prova e rientra in campo deconcentrata macinando errori su errori. Sul 5-9 il tecnico rossoblù prova ad inserire Periti per Zavaglio e anche grazie agli errori delle ospiti le due formazioni si ritrovano in parità a quota 14. Si gioca punto a punto fino al 23 pari quando a chiudere la gara sono i due attacchi di primo tempo di Vignola che porta a casa 3 punti meritati.


PavideaSelta – Ve.Ma.C Vignola MO 1-3(21-25/23-25/25-22/23-25)

Fagioli 1, Amasanti 19, Cavallaro 14, Zavaglio 5, Guccione 18, Lorenzi 6, Poggi L, Tacchini, Ghisolfi, Visconti, Periti 1.