domenica 18 marzo 2012

Texcart Carpi MO - PavideaSelta 1-3

La PavideaSelta si conferma a Carpi dove trova tre punti fondamentali per rinsaldare la propria classifica. Le valdardesi dimostrano ancora una volta di aver superato il momento no, e con grande grinta e determinazione trovano il terzo risultato utile consecutivo.

Mazzola schiera in avvio Fagioli in regia, Amasanti opposta, Guccione e Zavaglio in banda, Lorenzi e Ghisolfi al centro con Poggi libero.

Le valdardesi forzano il servizio per mettere subito pressione a Carpi, e pur con qualche errore di troppo si portano a condurre fin dalle prime fasi dell'incontro. Parte bene anche Guccione, nell'inedito ruolo di attaccante ricevitore, a sostituire Cavallaro, appena rientrata da una lunga trasferta di lavoro e non al meglio della preparazione. La PavideaSelta subisce l'ennesimo calo di concentrazione e permette alle padrone di casa di rientrare e di pareggiare a quota 21. Le carpigane sono brave ad approfittare degli errori rossoblu per chiudere il primo set a proprio favore con il punteggio di 26-24.

La vittoria nel primo parziale galvanizza le padrone di casa che partono forte anche nel secondo set, sorprendendo la PavideaSelta che si trova a inseguire 8-4 e 16-11 alle due sospensioni tecniche. Le valdardesi non ci stanno, sfoderano una grande reazione che le porta a lottare palla su palla, e con un parziale di 7-1 a proprio favore trovano aggancio e vantaggio (17-18). Con Amasanti e Lorenzi sugli scudi le rossoblu si aggiudicano il parziale 21-25, pareggiando il conto dei set.

La rimonta e il pareggio set della PavideSelta sembrano aver minato le certezze di Carpi che fatica a ritrovare ritmo e gioco nel terzo parziale. Le valdardesi invece, rientrate in campo con Cavallaro per Guccione, capiscono il momento di difficoltà delle avversarie e spingono sull'acceleratore mantenendo il controllo e il vantaggio durante tutta la frazione di gioco, fino al 25-18 finale.

La PavideaSelta è sempre determinata e riesce a mettere in difficoltà le padrone di casa anche in avvio di quarta frazione (5-8), ma Carpi non si arrende e tenta il tutto per tutto per riaprire la gara, lottando ad ogni azione, fino a trovare l'aggancio con le rossoblu a quota 14. Le due formazioni viaggiano a braccetto fino al 23 pari, ma è Amasanti che spezza l'equilibrio e regala alla PavideaSelta il 25-23 per il 3-1 finale.


Texcart Carpi MO - PavideaSelta 1-3 (26-24/21-25/18-25/23-25)

Fagioli, Amasanti, Guccione, Zavaglio, Lorenzi, Ghisolfi, Poggi L, Cavallaro, Visconti, Periti, Tacchini.