domenica 22 aprile 2012

PavideaSelta - Cingia Volley CR 3-0

Tornano alla vittoria le valdardesi che si impongono con un netto 3-0 sul Cingia Volley e cancellano la pessima prestazione di Parma di sette giorni fa.

Mazzola propone in avvio Visconti al palleggio, a sostituire una Fagioli in non perfette condizioni fisiche, Amasanti opposta, Cavallaro e Zavaglio attaccanti ricevitori, Lorenzi e Ghisolfi al centro con Poggi libero.

Le due formazioni si studiano in avvio di gara, ma è la PavideaSelta che con un break di 4 punti (6-2) costringe il tecnico ospite a chiamare il time out che prova a scuotere Cingia, ma è un fuoco di paglia perché le valdardesi non si deconcentrano e conducono 8-5 alla sospensione tecnica. Le rossoblu prendono sempre più fiducia e giocano sciolte e senza apprensioni, tenendo a distanza un Cingia mai veramente pericoloso, e chiudono 25-19.

Cingia accusa la sconfitta del primo parziale e la PavideaSelta non deve far altro che spingere sull'acceleratore: mantenendo la concentrazione prende una margine incolmabile. Mazzola inserisce Guccione per Cavallaro, Fagioli per Visconti e Periti per Amasanti e le valdardesi si portano avanti 2-0.

Il tecnico rossoblu conferma in avvio di terza frazione Guccione per Cavallaro, ripartendo con Visconti e Amasanti sulla diagonale palleggiatore - opposto. Le ospiti provano a reagire per riaprire la gara ma nonostante tanta buona volontà non riescono a creare il break decisivo, con una PavideaSelta che rimane sempre agganciata a Cingia. Mazzola ripropone il cambio Periti - Amasanti, e le valdardesi, grazie ad un'ottima prova corale possono chiudere 25-19 per il meritato 3-0 finale.


PavideaSelta – Cingia Volley CR 3-0 (25-19/25-10/25-19)

Visconti, Amasanti, Cavallaro, Zavaglio, Lorenzi, Ghisolfi, Poggi L, Guccione, Fagioli, Tacchini, Periti.