lunedì 24 dicembre 2012

FLORENS RE MARCELLO VIGEVANO-PAVIDEA SELTA FIORENZUOLA 2-3


FLORENS RE MARCELLO VIGEVANO-PAVIDEA SELTA FIORENZUOLA 2-3 (17-25, 25-23, 25-18, 13-25, 11-15).
PAVIDEA SELTA FIORENZUOLA: Francesconi 27, Sotera 21, Barbarini 14, Guccione 12, Amasanti 11, Fagioli 1, Testa (L), Nicolini, Risoli. N.e. Vignola, Magno, Ziliani. All: Cremonesi. II° all. Mazza.
La Pavidea Selta era chiamata ad una prova d'orgoglio dopo la bruciante ed inattesa sconfitta casalinga arrivata sette giorni fa contro il Gramsci Pool Volley Reggio Emilia e nella difficile trasferta di Vigevano le ragazze di Giuseppe Cremonesi hanno rialzato la testa volgendo a proprio favore un confronto che ad un certo punto le aveva viste soccombere al cospetto di un sestetto compatto, esperto e in possesso di ottime individualità. E' stata la vittoria della volontà, una risposta importante in vista dell'attesissimo derby contro la capolista Bakery Gossolengo in programma al "Palamagni" sabato 5 gennaio.
Pavidea Selta swenza le infortunate Magno e Ghisolfi e gara subito intensa con le padrone di casa decise a raccogliere il massimo per mettere in classifica altri punti importantissimi. Le fiorenzuolane mostrano una difesa non sempre presente e vanno sotto 3-8, mentre la Florens preme sull'acceleratore proponendo una pallavolo intensa e ricca di pericolosità. Le fiorenzuolane si scuotono con Noemi Barbarini che mette una palla a terra, ma il team di Bernardini è sempre in pole e continua a comandare la gara con sicurezza accumulando un discreto vantaggio. Cremonesi mette ordine in campo e la Pavidea Selta comincia a recuperare terreno fino ad arrivare all'aggancio con una "ace" di Barbarini (13-13). L'incontro si fa interessante, in campo le squadre tengono i ritmi alti e il pubblico si diverte; Valentina Guccione firma il sorpasso della Pavidea Selta che in pochi minuti vola a "+5" costringendo il tecnico lombardo ad un time che non lascia il segno, perchè le valdardesi viaggiano sicure e choudono i conti con un attacco di Valentina Guccione (17-25).
Il srcondo atto propone ancora incertezza, ma è "Bea" Francesconi a muovere le acque vestendo gli abiti del bomber per un meritatissimo 6-8. La Florens si scuote e, approfittando di alcuni errori delle rossoblu, rimette avanti la testa (11-8), la Pavidea Selta tenta di restare in scia, ma non ha troppa fortuna ed allora sono le padrone di casa a portarsi sul 16-13. Barbarini e Sotera suonano la carica e le fiorenzuolane si riportano sotto, Francesconi "martella", la solita Barbarini mette a terra un palloner difficile, ma il Florens Vigevano ha lo sprint decisivo e pareggia il conto (25-23). Sotera e Cremonesi vengono ammoniti ufficialmente senza un apparente motivo e il terzo atto comincia ancora sul filo dell'equilibrio e il nervosismo si fa strada e il Florens Vigevano ingrana la quinta scavando un solco di cinque lunghezze (12-7). La panchina Pavidea si rifugia in un time, Cremonesi mandain campo Nicolini a rilevare Lorena Amasanti, ma le lombarde sono sempre là davanti ed allora ci prova ancora una volta Giulia Sotera con una doppietta a tenere vivo il punteggio, Francesconi la imita, ma è il sestetto di Bernardini a vincere il set 25-18. La gara diventa psicologicamente difficile per le fiorenzuolane che, di fronte allo spettro di un'altra sconfitta, tirano fuori orgoglio, grinta e coraggio ed il quarto atto le vede subito decise a recuperare credibilità e fiducia. Francesconi è inarrestabile e la Pavidea Selta si porta sul 7-16 mettendo in campo quel pizzico di cattiveria che non guasta mai; Cremonesi cambia Sotera con Risoli, la Florens prova a rifarsi sotto, ma una Beatrice Francesconi stratosferica guida le compagne ad un clamoroso 13-25. Si va al tie break che le rossoblu mettono subito in discesa con Giulia Sotera; le pavesi, dal canto loro, sbagliano qualche ricezione di troppo, in campo opposto c'è Alessia Testa a farla da padrone in difesa e la Pavidea Selta si porta con sicurezza sul 5-8. Al cambio campo c'è ancora Sotera in prima linea a spingere le valdardesi che adesso ci credono, la vittoria ormai è lì a due passi, la Florens vacilla e sbaglia qualcosa, Sotera mette giù un altro pallone e Lorena Amasanti fa strike per il definitivo 11-15. Ed ora sotto col derby. Buon Natale, Pavidea Selta.
Risultati della decima giornata di andata: Pro Patria Milano-Grissinbon Tecnocopie Reggio Emilia 3-1, Bakery Gossolengo-Texcart Città di Carpi 3-0, Florens Vigevano-Pavidea Selta Fiorenzuola 2-3, Properzi Games Lodi-Volley 2001 Garlasco 3-2, Gramsci Pool Volley Reggio Emilia-Primedil Cost Seveso 3-1, Farmabios Sisa Gropello Cairoli-Valpala N&W 3-0, Vemac Vignola-Anderlini Unicomstark Sassuolo 3-0.
Classifica: Bakery Gossolengo p.28, Pavidea Selta Fiorenzuola p.25, Farmabios Sisa Gropello Cairoli p.24, Volley 2001 Garlasco p.18, Properzi Games Lodi, Pro Patria Milano p.17, Primedil Cost Seveso, Florens Vigevano p.15, Gramsci Pool Volley Reggio Emilia p.13, Valpala N&W p.12, Grissinbon Tecnocopie Reggio Emilia p.8, Vemac Vignola p.7, Anderlini Unicomstark Sassuolo p.6, Texcart Città di Carpi p.5.
FRANCO BONATTI