mercoledì 2 gennaio 2013

ECCO IL DERBY

Pavidea Selta, ecco il derby.Terminate le vacanze natalizie, riparte il campionato con la terz'ultima giornata del girone andata che propone il classico incontro di cartello, mettendo di fronte sabato 5 gennaio alle 20,30 sul parquet fiorenzuolano del "Palamagni" la Pavidea Selta Fiorenzuola al Bakery Gossolengo, un faccia a faccia tra capolista e damigella d'onore che certamente non tradirà le attese. Le rossoblu valdardesi hanno tenuto per tre settimane lo scettro del primato, cedendolo alla nona giornata alle "cugine" che, poi, hanno tenuto un ritmo elevatissimo arrivando a questo scontro diretto con tre lunghezze di vantaggio dopo aver conquistato con pieno merito il titolo di campione d'inverno. In casa fiorenzuolana c'è il morale in crescita dopo la preziosa, sudata, ma meritatissima vittoria ottenuta in rimonta al cospetto dell'esperto ed altrettanto ostico Florens Re Marcello Vigevano e si guarda con fiducia all'incontro, facendo leva sullo stato di forma delle singole, sulla solidità del gruppo che fino a questo momento non ha mai pagato dazio. In terra lombarda, Fagioli e compagne hanno tirato fuori coraggio, determinazione e quella rabbia derivata dalla battuta d'arresto imprevista subita contro le reggiane del Gramsci Pool Volley, venendo a capo di un incontro che, probabilmente, in altre situazioni avrebbero perso, dimostrando così di essere vive e desiderose di giocare le proprie carte fino in fondo. Il tecnico Giuseppe Cremonesi continua a ricevere dal gruppo risposte convincenti ed ha preparato il test con la prima della classe nei minimi particolari per non lasciare niente di intentato e provare un clamoroso aggancio al vertice, sperando di potere recuperare le infortunate Marta Ghisolfi e Ada Magno per avere a disposizione qualche alternativa tattica in più.
Il Bakery Gossolengo, dal canto suo, al di là della cocente eliminazione dalla Coppa Italia ad opera della Normac Abv Genova, si sta confermando una grande realtà del campionato, potendo contare su un organico compatto dove spiccano interessanti individualità del calibro di Jenny Arnoldi, Arianna Modena, Silvia Freni, ormai quasi stabilmente in doppia cifra, accanto alle quali ruotano le "ex" rossoblu Vera Ronchetti,Valentina Prazzoli, Anastasia Alletti, Chiara Brigati e Rossella Albertini sempre pronte ad alzare i ritmi e che avranno sicuramente un motivo in più per gettare in campo energie fisiche e motivazioni agonistiche. Pavidea Selta e Bakery Gossolengo hanno già incrociato i loro destini stagionali in un doppio confronto nel girone eliminatorio della Coppa Italia che ha regalato tante emozioni e spettacolo e finito con una vittoria a testa. Il tecnico gossolenghino Franco Corraro ed il presidente Maurizio Beccari hanno in mano carte importantissime da calare sul parquet fiorenzuolano ed un primato in classifica da difendere a denti stretti e partono leggermente avvantaggiate nel pronostico, ma è anche vero che in ogni disciplina sportiva il de4rby rappresenta sempre un incontro "sui generis" dove al di là della tecnica, contano spesso motivazioni e cuore e, sotto questo aspetto, la Pavidea Selta non è inferiore a nessuno. Buon derby e vinca il migliore.
Il programma della undicesima di andata: Anderlini Unicomstark Sassuolo-Pro Patria Milano, Pavidea Selta Fiorenzuola-Bakery Gossolengo (ore 20,30), Volley 2001 Garlasco-Florens Re Marcello Vigevano, Grissinbon Tecnocopie Reggio Emilia-Properzi Games Lodi, Primedil Cost Seveso-Vemac Vignola, Texcart Città di Carpi-Farmabios Sisa Gropello Cairoli, Valpala N&W-Gramsci Pool Volley Reggio Emilia.
FRANCO BONATTI