giovedì 21 febbraio 2013

PAVIDEA SELTA AVANTI COSI'

Pavidea Selta, avanti così. Le rossoblu di Giuseppe Cremonesi hanno ripreso a correre dopo lo scivolone subito sul parquet della Pro Patria Milano e a farne le spese è stato questa volta il sestetto della Volley 2001 Garlasco che, arrivato al "Palamagni" deciso a tenere il passo da play offs, ha dovuto ammainare bandiera dopo un'ora nella quale è riuscito soltanto a fare il solletico a Fagioli e compagne che hanno dimostrato quella reazione tipica della squadra di rango. Nubi scacciate, quindi, un casa valdardese e con il sereno è tornata quella sete di vittoria che è indispensabile per arrivare a traguardi importanti. Contro il giovane ed agguerrito complesso pavese, la Pavidea Selta si è espressa ad alti livelli mettendo sul piatto della bilancia la sua maggiore esperienza e tecnica pallavolistica, oltre ad una forte dose di adrenalina: la solita accoppiata Amasanti-Francesconi ha fatto da traino alle compagne innestando fin dalle prime battute la marcia più alta, Giulia Sotera, pur senza finire in doppia cifra, è stata fondamentale in certi frangenti per dare fiducia e carica al gruppo, l'onnipresente Alessia Testa si è vestita da Batwoman volando a  recuperare palloni impossibili, Ada Magno ha messo a profitto con grande freddezza il suo scampolo di partita, mentre Noemi Barbarini ha dimostrato di essere in grande crescendo di condizione firmando punti decisivi, imitata da Valentina Guccione sempre molto ordinata e precisa. Il resto è un copione già già scritto e letto dove spicca la compattezza dell'organico e la reattività delle singole che anche nei momenti di difficoltà sanno trovare la via di uscita. Milano, insomma, è stata solo una serata venuta male, uno scivolone imprevisto che ha fatto da punto di partenza per la costruzione di una vittoria limpida e convincente. La stella della Pavidea Selta è tornata a splendere sul campionato e a dieci turni dal termine della regular season, si ha la sensazione che il bello debba ancora venire: la capolista Bakery Gossolengo va avanti spedita, ma comincia a perdere qualche set e questo è forse sintomo di stanchezza che con l'andare del tempo potrebbe rappresentare un pericolo concreto. In fin dei conti la Pavidea Selta ha dimostrato in più di una occasione di non essere inferiore alle "cugine" di Franco Corraro e quindi da qui al quattro maggio può succedere di tutto.
Chi vivrà, vedrà e intanto si guarda all'immediato futuro che presenta il secondo turno casalingo consecutivo dal quale ricavare il massimo: sabato 23 febbraio alle 20,30 salirà al "Palamagni" il Texcart Città di Carpi, una compagine che occupa il penultimo posto in classifica, ma che ha sette vite ed  entusiasmo da vendere dopo la vittoria nello scontro diretto con il Grissinbon Tecnocopie Reggio Emilia al quale ha lasciato lo scomodo posto di "cenerentola". La società emiliana, fondata nel 1963 col nome di U.S. Mondial, ha comnciato ad affacciarsi sul mondo della pallavolo nel 1973 e con il trascorrere degli anni ha raccolto parecchie soddisfazioni, conquistando al termine della stagione 2010-2011 la promozione in B/2 e vincendo nel 2011 il titolo di campione d'Italia Csi "Top Junior" e nel 2012 quello del campionato Allieve. La compagine allenata da Bruno Amari presenta interessanti individualità a cominciare dalle esperte "centrali" Cecilia Gaiuffi e Serena Rebecchi, spalleggiate dalle "banda" Ramona Bonetti e Carlotta Bettini che vanta un importante trascorso in B/1 con la maglia del Cadelbosco, ma tutto il complesso sa giocare ad un buon livello e soprattutto non si arrende mai come dimostrato nella gara di andata quando la Pavidea Selta, in vantaggio due set e zero, subì la rimonta delle scatenate biancoblu dovendo poi affidarsi al tie break per conquistare la vittoria.
Il programma della quarta giornata di ritorno: Florens Vigevano-Farmabios Sisa Gropello Cairoli (andata 0-3), Bakery Gossolengo-Properzi Games Lodi (andata 3-1), Pro Patria Milano-Gramsci Pool Volley Reggio Emilia (andata 3-2), Grissinbon Tecnocopie Reggio Emilia-Vemac Vignola (andata 3-1), Anderlini Unicomstark Sassuolo-Primedil Cost Seveso (andata 0-3), Pavidea Selta Fiorenzuola-Texcart Città di Carpi (ore 20,30) (andata 3-2), Volley 2001 Garlasco-Valpala N&W (andata 3-1).
FRANCO BONATTI