domenica 18 agosto 2013

PAVIDEA STEELTRADE OPERAZIONE B/1


La Pavidea Steeltrade comincia l'operazione B/1. La società fiorenzuolana mercoledì 21 agosto riprende l'attività preparandosi ad affrontare la nuova, stimolante realtà nella quale si è venuta a trovare grazie al ripescaggio in B/1 avvenuto a metà luglio. Una dimensione agonistica tutta da scoprire che il riconfermato tecnico Omar Amoros dovrà poco a poco fare assimilare ad un gruppo solido, rinnovato, ma anche pieno di qualità tecniche per farlo arrivare all'inizio del campionato già in ottime condizioni psicofisiche. Gli allenamenti sono stati programmati a ritmo abbastanza serrato e sono stati diversificati in base alle esigenze individuali e tutto lascia pensare che il tempo sia galantuomo. Le nuove arrivate Errichiello, Ambrosini, Ferretti, Cester, Fanelli, oltre al gruppo delle confermate dalla scorsa stagione hanno già voglia di migliorarsi e questo è già un significativo punto di partenza. La scelta di rinunciare alla Coppa Italia è stata ampiamente compensata dalla partecipazione ad un paio di importanti tornei a cominciare dal quinto trofeo Aido-Avis Passirano che si svolgerà domenica 15 settembre e dove il sestetto valdardese si troverà a misurarsi con Volley La Sportiva Monticelli, Foppapedretti Bergamo e la Polisportiva Curtatone; mentre domenica 22 settembre il "Palamagni" ospiterà la terza edizione del "Memorial  Samantha Pini" che vedrà scendere sul parquet fiorenzuolano, oltre alla Pavidea Steeltrade, le bresciane dell'ABM Ospitaletto, le modenesi della Liu Jo e il DKC Galliate in un quadrangolare che, come la tradizione vuole, sarà pieno di interesse e potrà fornire ai rispettivi tecnici importanti indicazioni. Il campionato di B/1 inizierà il 19 ottobre e la Pavidea Steeltrade sarà impegnata domenica 20 alle 18 a Porcia in provincia di Pordenone ospite del Domovip. E lì non si potrà più sbagliare.
FRANCO BONATTI