domenica 31 maggio 2015

"VOLLEY IN ACQUA" CENTRO PARROCCHIALE SCALABRINI

"I Mici" fanno ancora le fusa. Il sestetto composto da Paolo Rosi, Alessandro Stecconi, Riccardo Bottioni, Paolo Pirolo, Alberto Regalli e Valeria Schiano ha conquistato per il secondo anno consecutivo la vittoria nel torneo "Volley in acqua", organizzato presso il campo all'aperto del Centro Parrocchiale Scalabrini di Fiorenzuola dai ragazzi della squadra di calcetto dell'Oratorio San Fiorenzo. Una due giorni di divertimento, sport e gastronomia che ha ripetuto il successo dello scorso anno e che diventerà un appuntamento fisso dell'ultimo week end di maggio. Dodici le formazioni iscritte, un numero elevato che ha costretto gli organizzatori a rivedere e snellire il regolamento per restare nei tempi tecnici. Un successo forse insperato, ma che sta a significare come quella che lo scorso anno era considerata una semplice trovata geniale, si sia trasformata in una competizione che ha saputo catturare l'interesse di partecipanti, organizzatori e pubblico. Dopo una giornata inaugurale dedicata alle eliminatorie, domenica 31 maggio la manifestazione è entrata nel vivo con le quattro semifinaliste che si sono affrontate per staccare il pass per la finalissima che metteva in palio sia un trofeo sia, soprattutto, una cena presso il Ristorante Pizzeria "Il Borgo" in largo Alberoni a Fiorenzuola. La prima semifinale ha visto affrontarsi le formazioni di Isi's, guidati da Isacco Barbuti, e Pompati, capitanati da Marco Chiocciola, che hanno dato vita a tre set intensi e dai buoni risvolti tecnici. Alla fine l'ha spuntata l'Isi's sul filo di lana e con molto sudore. A seguire sono scesi in acqua i campioni uscenti e superfavoriti de "I Mici" di Paolo Rosi che hanno dovuto superare la resistenza dei B.A.P., acrostico di Brigate Anti Pacio, capitanati da Federico Villa, formazione che ha lottato fino all'ultimo pallone, cedendo di misura alla maggiore compattezza degli avversari. La finale di consolazione tra Pompati e B.A.P. è stata divertente e infarcita di buoni spunti tecnici: alla fine la vittoria è andata alla Brigate Anti Pacio al termine di tre set avvincenti. L'ultimo atto si è consumato alle 16,00 sotto un violento acquazzone che non ha infastidito i dodici protagonisti, capaci comunque di raccogliere sorrisi ed applausi,. Tre set sulla distanza dei 21 punti: Isi's e I Mici non ci hanno pensato troppo e hanno alzato subito il ritmo. Partenza più convinta del Isi's che ha messo a segno un break grazie ad una ace di Davide Morsia, prima di subire il recupero dei campioni in carica. Una diagonale di Ferraroni ed un servizio vincente firmato da Alex Denti hanno fatto da preludio alla fuga dell'Isi's che ha saputo mantenere la freddezza per tenere a distanza di sicurezza il team di Paolo Rosi e chiudere il set 21-16. I Mici costretti a rincorrere un avversario più ostico del previsto. Forza, determinazione, coraggio e anche un pizzico di fortuna e i valori si sono ribaltati. Pirolo, Schiano e voilà, poker servito. Isi's che sparisce dal rettangolo e subisce un significativo 15-8 firmato Paolo Pirolo. I Mici vanno in cattedra facendo vedere una buona pallavolo e archiviano il set 21-14. Uno a uno e si va alla bella. Giove Pluvio ci mette del suo, ma nessuno si scompone: Pirolo fa break e Valeria Schiano allarga la forbice. Jerson toppa un attacco e manda in orbita "I Mici" che vanno sul velluto. Avversari a corto di ossigeno che tentano un clamoroso colpo di coda, recuperando di slancio dieci punti. I campioni in carica sembrano vacillare, ma ritrovano il colpo di spalla giusto per siglare il 21 punto e confermarsi sul gradino più alto del podio. ISI'S-I MICI 1-2 (21-16, 14-21, 18-21). ISI'S: Isacco Barbuti, Nicolò Ferraroni, Davide Morsia, Giovanni Frepoli, Jerson, Alex Denti. I MICI: Paolo Rosi, Alessandro Stecconi, Riccardo Bottioni, Paolo Pirolo, Alberto Regalli, Valeria Schiano. ARBITRO: Ilaria Fanelli di Santa Maria in Piano (Pr). FRANCO BONATTI