mercoledì 22 luglio 2015

LA PAVIDEA STEELTRADE CAMBIA ARIA

div class="separator" style="clear: both; text-align: center;">
La Pavidea Steeltrade trasloca. Dalle stanze romane dei bottoni della Federvolley di via Vitorchiano, sono usciti i raggruppamenti del prossimo campionato femminile di B/2 che comincerà il prossimo 17 ottobre. E la Pavidea Steeltrade Fiorenzuola, dopo un paio di stagioni passate tra Lombardia ed Emilia, quest'anno allarga il giro delle avversarie. Le ragaze di Giovanni Errichiello sono state incluse nel girone A che comprende squadre lombarde, liguri e piemontesi. Uno scenario decisamente diverso ed anche stimolante sotto l'aspetto logistico, viste Crema e le trasferte a Genova, Alessandria e Torino. Da tenere in considerazione anche l'aspetto tecnico, perchè l'esperienza ci ha insegnato che le compagini piemontesi e liguri sono da prendere con le molle. Sotto il lato puramente sportivo, non ci saranno più i derby con Alkim Banca Cremasca di Crema ed Abo Offanengo, incluse nel canonico girone B, ma la rinnovata formazione fiorenzuolana ritroverà il Volley 2001 Garlasco, già incontrato tre stagioni fa quando le rossoblu conquistarono il passaggio ai play offs per salire in B/1. Svelati i quattro gironi, a giorni si attendono anche i calendari per dare definitivamente il via alla nuova stagione. Queste le avversarie della Pavidea Steeltrade Fiorenzuola: Junior Volley Avbc Alessandria, Pavic Romagnano Sesia (Al), Dkc Volley Galliate (No), Canavese Volley Torino, Lilliput Pallavolo Settimo Torinese (To), Logistica Biellese (Bi), Normac Avb Genova, Serteco Volley School Genova, Iglina Albisola Pallavolo Savona, Adolescere Rivanazzano (Pv), Volley 2001 Garlaco (Pv). FRANCO BONATTI