giovedì 1 settembre 2016

MARINA CATTANEO

Marina Cattaneo, ultima arrivata in casa Pavidea, 1,85 Centrale ancor giovane ma con alle spalle 3 Campionati di B2 da Titolare a Offanengo e Pisogne si presenta ai ns microfoni con la determinazione e la grinta di chi è consapevole della propria forza e delle aspettative che la Società ha su di lei. Defezione di una colonna della squadra come Noemi Barbarini (alla quale facciamo un grande in bocca al lupo per la prossima maternità) e la società ha immediatamente pensato a te. E' stata una trattativa lampo, cosa ti ha spinto ad accettare subito la corte del Fiorenzuola? Faccio anch’io un grosso in bocca al lupo a Noemi per la sua gravidanza. Mi ha spinto a prendere questa decisione in fretta il fatto che conosco bene l'allenatore Marini con il quale ho già lavorato nelle ultime due stagioni all'Offanengo e so che è un ottimo allenatore. E’ stato in grado di farmi crescere tecnicamente nel periodo fatto insieme. Un altro motivo fondamentale è che la squadra è stata costruita per un Campionato competitivo e mi affascinava l’idea di poter giocare in una squadra da parte alta della classifica. Per farti meglio conoscere dai tuoi prossimi tifosi quali sono le tue principali caratteristiche? Sono una ragazza molto determinata, competitiva e prometto di dare il 100% in ogni partita e in ogni allenamento. Alcune tue compagne di squadra hanno già giocato assieme a te in passato. Sarà un vantaggio per creare quella chimica di squadra necessaria per vincere? Sì, ho già avuto il piacere di conoscere alcune mie compagne in passato e anche questo è stato un motivo valido per approdare a Fiorenzuola. Cercheremo di formare un buon gruppo per creare il clima giusto tra di noi e puntare in alto. Cosa ti aspetti da questo Campionato? Sia personalmente che come squadra? Mi aspetto di affrontare un Campionato equilibrato, con tante squadre di livello. Personalmente vorrei dare il mio contributo alla squadra per portare a casa risultati positivi e puntare alla parte alta della classifica, molto alta… :-) Le tue prime impressioni dopo il primo giorno di allenamenti? Le mie impressioni sono positive. E’ una squadra giovane ma al quale non mancano certo grinta e voglia! Ovviamente la preparazione è dura e faticosa per tutte quindi in questo periodo c'è molta stanchezza, soprattutto per me che ho iniziato dopo le altre. Con il proseguire degli allenamenti verranno fuori le caratteristiche e i punti forti di tutte e ci potremo divertire. Sei ancora giovanissima (23 anni non ancora compiuti) ma da Te Marini si aspetta leadership e furore agonistico. Sei pronta a trascinare assieme a Capitan Donida le tue giovanissime compagne? Proverò a ripagare le aspettative di Marini vista la grande fiducia che mi ha sempre dato. Sono pronta a combattere con e per le mie compagne e assieme a una ragazza tosta come il nostro Capitano trascinarle nei momenti difficili.