giovedì 10 novembre 2016

TOMOLPACK MARUDO vs. PAVIDEA ARDAVOLLEY

La Pavidea Ardavolley è attesa ad una trasferta delicatissima in quel di Marudo (Lodi). Dopo aver mostrato significativi passi in avanti contro Offanengo, ma non sufficienti per conquistare la prima vittoria in Campionato, la squadra di Marini è attesa ad una importantissima sfida salvezza contro la neopromossa formazione lodigiana. Marudo dopo aver conquistato con pieno merito la B2, in estate aveva condotto una campagna acquisti che lasciava presagire un Campionato di vertice ma complice qualche infortunio di troppo si è ritrovata, al pari delle fiorenzuolane, nella zona bassa della classifica. Persa Fontana, ha dovuto registrare le defezioni delle centrali Cattaneo e Mazzocchi e quella del libero Galantini. Hanno affrontato gli ultimi tre match quindi sempre con formazioni inventate, usando Sotera, ex Pavidea, da centrale togliendola dalla banda. I punti di forza del Marudo sono l'opposta mancina Martinelli, la centrale D'Adamo e soprattutto Giulia Sotera, che ha lasciato un ottimo ricordo a Fiorenzuola dove ha passato alcuni anni da protagonista. Carattere ribelle ma mano pesante, la ragazza di origine siciliane, come già dichiarato in precedenti interviste, sente tantissimo il match e giocherà motivata al 101%. La squadra di Marini dovrà dare seguito ai miglioramenti intravisti nelle ultime due partite casalinghe perse al tiebreak contro Brembo e Offanengo, cercando di dimenticare velocemente invece la bruttissima prestazione di Genova. C'è voglia da parte di tutto lo staff e delle giocatrici di centrare la prima vittoria in Campionato e dare respiro ad una classifica pesante e inaspettata. Appuntamento a Marudo, Sabato 12 novembre, Ore 21.